ALBERI MONUMENTALI

Parte della sezione dedicata alla Natura che prende in esame i grandi alberi. Non solo i “monumentali”, così come li vuole descritti la Legge, ma anche quelli che, grazie ad una peculiarità, vengono considerati di interesse.


Una legge, la n. 10 del 14 gennaio 2013, impone la realizzazione di un registro comunale degli alberi monumentali del territorio. Tale censimento deve essere effettuato secondo le indicazioni generali dettate, sull’intero territorio nazionale, da un regolamento emesso dal ministro delle politiche agricole alimentari e forestali. Tale regolamento, al 20/05/2014 (data di redazione di queste righe), non è stato ancora emesso. Molti Comuni, nonostante la vacanza legislativa, hanno però provveduto a redigere l’elenco e ad inviarlo alle Regioni.

Albero monumentale. Il Platano Orientale di Carpinello. Foto Forlipedia.
Albero monumentale. Il Platano Orientale di Carpinello. Foto Forlipedia.

Cosa si intende per “albero monumentale”? L’articolo 7 delle legge 10 lo definisce:
a) l’albero ad alto fusto isolato o facente parte di formazioni boschive naturali o artificiali ovunque ubicate ovvero l’albero secolare tipico, che possono essere considerati come rari esempi di maestosità e longevità, per età o dimensioni, o di particolare pregio naturalistico, per rarità’ botanica e peculiarità della specie, ovvero che recano un preciso riferimento ad eventi o memorie rilevanti dal punto di vista storico, culturale, documentario o delle tradizioni locali;
b) i filari e le alberate di particolare pregio paesaggistico, monumentale, storico e culturale, ivi compresi quelli inseriti nei centri urbani;
c) gli alberi ad alto fusto inseriti in particolari complessi architettonici di importanza storica e culturale, quali ad esempio ville, monasteri, chiese, orti botanici e residenze storiche private.

Il Comune di Forlì ha compilato il seguente elenco rimanendo disponibile ad esaminare ulteriori suggerimenti.

Genere, specie e numero esemplari

Nome italiano

Località

Motivazione

Populus nigra (3) Pioppo Nero via Barona, 10/a, Roncadello Dimensione
Platanus orientalis (1) Platano Orientale via Cervese, Carpinello Dimensione
Quercus pubescens (1) Roverella via Comungno, San Varano Dimensione
Wisteria sinensis Glicine via Delle Torri, 14 Storica
Quercus ilex × petraea (1) Incrocio tra Leccio e Rovere via Forlanini, 34 Vecchiazzano Rarità botanica
Quercus robur (1) Farnia via Golfarelli, 41 Dimensione
Populus nigra (2) Pioppo Nero via Del Braldo, Villanova Dimensione
Populus alba (4) Pioppo Bianco via Cervese, 359 Casemurate Naturalistica
Prunus armeniaca Albicocco via Cervese, 359 Casemurate Naturalistica
Quercus robur (1) Farnia via S. Mastaguerra, 20 Naturalistica
Quercus pubescens (2) Roverella via S. Mastaguerra, 20 Naturalistica
Ulmus campestris Olmo via Lughese, 290 Villafranca Naturalistica
Punica granatum (siepe) Melograno via La Scagna, Ravaldino in Monte Paesaggistica
Prunus armeniaca (siepe) Albicocco via La Scagna, Ravaldino in Monte Paesaggistica
Morus alba Gelso Bianco via Maglianella, 26 Magliano Dimensione
Tilia L. (2) Tiglio via Maglianella, 26 Magliano Dimensione
Quercus (gruppo) Quercia via Maglianella, Magliano Naturalistica
Crataegus monogyna (siepe) Biancospino via Maglianella, Magliano Naturalistica
Cedrus deodara Cedro dell’Himalaya viale Salinatore, 12 Dimensione

Molti altri alberi, nonostante non appaiano nell’elenco del “monumentali”, posseggono requisiti che li rendono speciali.

I Glicini di palazzo Sassi Masini
Il Cedro dell’Atlante dei Giardini della Resistenza
Il Ginkgo biloba di piazza del Duomo
I Lecci del viale Della Libertà
La Selva di Ladino

Il Cedro dell'Atlante dei Giardini Della Resistenza. Foto Forlipedia
Il Cedro dell’Atlante dei Giardini della Resistenza
Il secolare Ginkgo Biloba di piazza Del Duomo a Forlì. Foto Forlipedia.
Il Ginkgo biloba di piazza del Duomo
I Lecci di viale Della Libertà. Foto Forlipedia
I Lecci del viale Della Libertà

Forlipedia utilizza cookie per garantire un corretto funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie. I cookie che utiliziamo sono di tipo tecnico: sono pertanto utilizzati col fine di consentire il corretto funzionamento del sito e non per effettuare operazioni pubblicitarie o di profilazione. Potrebbero essere presenti cookie (anche di profilazione) di terze parti, la cui dichiarazione al garante viene effettuata dalla terza parte stessa. Alcuni link potrebbero indirizzare a siti esterni la cui Cookie Policy è differente da quella di Forlipedia. Puoi disabilitare i cookie dalle impostazioni del tuo browser.

Chiudi