GASPARE ZACCARELLI

Gaspare Zaccarelli, di Cesare e Alba Arfelli, nato a Forlì il 14 febbraio 1888, ha partecipato alla Prima guerra Mondiale come sergente nel tredicesimo Reggimento Bersaglieri. Morì in battaglia a monte Sei Busi sul Carso il 29 luglio 1915, Il 24 settembre 1913 era migrato a Ravenna ma nel settembre 1928 la scuola elementare di … Leggi tuttoGASPARE ZACCARELLI

SIGISMONDO MARCHESI

Letterato e storico forlivese, Commendatore di Santo Stefano, nato nel 1625, morto nel 1695. Discendente di un’antica nobile famiglia proprietaria di un palazzo nell’odierna piazza Dante Alighieri, edificio che dal 1790 ospita la sede del Vescovado. Grazie al posto conquistato tra gli eruditi del tempo il Marchesi divenne “Principe” dell’Accademia dei Filergiti. Cronista e biografo, … Leggi tuttoSIGISMONDO MARCHESI

GABRIELE ZELLI

Gabriele Zelli, nato a Forlì il 5 marzo 1953, per l’intensa attività di valorizzazione che svolge a favore del territorio di Forlì e della Romagna, ama essere definito “operatore culturale”. I forlivesi lo conoscono come ricercatore scrupoloso, disponibile punto di riferimento e, soprattutto, efficace divulgatore. E’ stato per molti anni un amministratore locale e un … Leggi tuttoGABRIELE ZELLI

GIOVANNI FARNETI

Giovanni Farneti di Luigi, e Rosa Ricci, nato a Forlì il 31 gennaio (o 31 agosto) 1894, fu caporale del 126° Reggimento Fanteria nella Prima guerra mondiale. Di professione impiegato, fu uno dei promotori della Squadra Calciatori Forlivesi che in seguito divenne il Forlì Foot-Ball Club e quindi Unione Sportiva Forti e Liberi. Lasciò la … Leggi tuttoGIOVANNI FARNETI

SAN MERCURIALE VESCOVO

Mercuriale viene indicato come il primo vescovo di Forlì. Le sue reliquie sono custodite in due luoghi sacri della città: nell’abbazia di San Mercuriale, dove viene conservato lo scheletro, e nella chiesa della SS. Trinità, dove un’urna ne contiene il cranio. Un prezioso studio scientifico condotto sulle reliquie nel biennio 2018-2019, ha stabilito che testa … Leggi tuttoSAN MERCURIALE VESCOVO

RINO LAGHI (GORKI)

Operaio di Carpinello nato nel 1924 catturato dai tedeschi durante operazioni di rastrellamento sull’Appennino Tosco Romagnolo. Sull’Elenco dei Caduti delle Formazioni Partigiane custodito presso l’Anpi di Forlì leggiamo: Riconosciuto partigiano dell’8° brigata con ciclo operativo dal 15 settembre 1943 al 15 aprile 1944. Nome di battaglia Gorki. Fu tra gli iniziatori della lotta partigiana in … Leggi tuttoRINO LAGHI (GORKI)

CATERINA SFORZA

Nata nel 1463 dall’unione illegittima del duca di Milano Galeazzo Sforza e Lucrezia Landriani, Caterina Sforza entrò a far parte della storia forlivese perchè moglie di Girolamo Riario nipote del papa Sisto IV e signore di Forlì e Imola, al quale fu promessa sposa nel 1473. Galeazzo scrisse al marchese di Mantova: …La putta è … Leggi tuttoCATERINA SFORZA

CAIO CASTRICIO CALVO DETTO L’AGRICOLA

Il museo Archeologico di Forlì, oggi purtroppo chiuso al pubblico, custodisce un prezioso lapidario romano. Il monumento più interessante della raccolta è l’iscrizione di C(aius) Castricio f(ilius) Calvus Stellatina l’Agricola, un pezzo dell’età augustea (44 a.C. – 14 d.C.) ritrovato in via Giova nel quartiere Schiavonia. Luciana Prati, curatrice della mostra dal titolo “Epigrafia del … Leggi tuttoCAIO CASTRICIO CALVO DETTO L’AGRICOLA

ARMANDO CASALINI

Nato a Forlì il 14 giugno 1883 Armando Casalini, deputato del partito Fascista, fu ucciso a Roma da Giovanni Corvi il 12 settembre 1924. L’assassinio si consumò su di un tram, davanti agli occhi della giovanissima figlia Lidia, per “vendicare l’uccisione di Giacomo Matteotti”. L’omicidio dell’onorevole Matteotti, il parlamentare che aveva osato denunciare alla Camera … Leggi tuttoARMANDO CASALINI

ALBERTO CORTESI

Alberto Cortesi di Antonio e Medea Giulianini, nato a Forlì il 20 dicembre 1893, partecipò come caporale e poi come tenente comandante della 938 Compagnia Mitragliatrici Fiat, alla Prima guerra mondiale. Residente a Coriano, studiò e fu assunto come impiegato. Arruolato nel maggio del 1915 lasciò in terra di Romagna la moglie e una piccola … Leggi tuttoALBERTO CORTESI

Forlipedia utilizza cookie per garantire un corretto funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie. I cookie che utiliziamo sono di tipo tecnico: sono pertanto utilizzati col fine di consentire il corretto funzionamento del sito e non per effettuare operazioni pubblicitarie o di profilazione. Potrebbero essere presenti cookie (anche di profilazione) di terze parti, la cui dichiarazione al garante viene effettuata dalla terza parte stessa. Alcuni link potrebbero indirizzare a siti esterni la cui Cookie Policy è differente da quella di Forlipedia. Puoi disabilitare i cookie dalle impostazioni del tuo browser.

Chiudi