ARMANDO CASALINI

Nato a Forlì il 14 giugno 1883 Armando Casalini, deputato del partito Fascista, fu ucciso a Roma da Giovanni Corvi il 12 settembre 1924. L’assassinio si consumò su di un tram, davanti agli occhi della giovanissima figlia Lidia, per “vendicare l’uccisione di Giacomo Matteotti”. L’omicidio dell’onorevole Matteotti, il parlamentare che aveva osato denunciare alla Camera … Leggi tuttoARMANDO CASALINI

PALAZZO ORSELLI

Il palazzo Orselli non esiste più. L’edificio in stile neoclassico, disegnato dall’architetto forlivese Luigi Mirri (1752 – 1828) sull’area racchiusa tra via Delle Torri e piazza Cavour, è stato demolito tramite più interventi effettuati tra i primi anni 50 e il 1970. Nonostante l’elegante disegno della facciata l’immobile fu abbattuto secondo una pratica diffusa in … Leggi tuttoPALAZZO ORSELLI

GIUSEPPE RENZI

Nel quartiere Spazzoli si trova una via intitolata a Giuseppe Renzi, capitano nato a Forlì nel 1897 e morto in Africa Orientale il 20 dicembre 1937. Era sposato con Clotilde Gori. Fu decorato di medaglia d’oro al valor militare con la seguente motivazione: Comandante di compagnia indigeni, in aspro combattimento contro preponderanti forze ribelli, accesosi … Leggi tuttoGIUSEPPE RENZI

LA CLASSIFICA DEI COGNOMI FORLIVESI

Il  cognome è un dato anagrafico che racconta le nostre origini. Da secoli ci contraddistingue e per secoli lo trasmetteremo ai nostri successori. Ebbe sviluppo nel Medio Evo e col tempo divenne obbligatorio e immutabile per Legge. Di seguito abbiamo proposto l’elenco in ordine numerico dei cognomi più diffusi a Forlì (i primi 298) con alcune … Leggi tuttoLA CLASSIFICA DEI COGNOMI FORLIVESI

CINEMA TEATRO ASTRA

  Il 10 dicembre 1944 un bombardamento aereo messo in atto dai tedeschi in ritirata distrusse il palazzo Merenda che in quel momento ospitava il quartier generale degli alleati (via Merenda). L’incursione aerea non risparmiò il vicino palazzo Prati che subì danni consistenti e il palazzo dall’Aste Brandolini, in angolo tra corso Diaz e via … Leggi tuttoCINEMA TEATRO ASTRA

IL FARABOTTOLO

Il Farabottolo è uno toponimo che appartiene alla storia di Schiavonia. Da sempre stimola la curiosità del forlivese, e la ricerca del suo significato ha generato interessanti, e spesso “singolari”, interpretazioni. Ne esaminiamo alcune: dalle più divertenti e azzardate a quelle decisamente più appoggiate alla realtà. Nome di origine oscura confessano i registri toponomastici del … Leggi tuttoIL FARABOTTOLO

LA PALESTRA CAMPOSTRINO

Le ricerche polverose a volte regalano grandi emozioni. Questa volta è toccato all’ex palestra di Campostrino diventare protagonista di una scoperta eccezionale. L’eleganza del prospetto sul fronte stradale della palestra Campostrino (ufficialmente palestra Giulio Paolucci) ha da sempre fatto pensare i più attenti ad una firma importante. Colta. Competente. Ma la scoperta del progettista di … Leggi tuttoLA PALESTRA CAMPOSTRINO

LA CA’ ROSSA

La bella villa dalle pareti scarlatte che incontriamo (quasi scontriamo) lungo via Campo degli Svizzeri, all’incrocio con via Ca’ Rossa, è villa Solieri (già Mangelli). Quella casa ci trae in inganno. È  troppo facile, infatti, cedere alla tentazione di individuare in quell’antico edificio l’origine del nome Ca’ Rossa. Le cose sono diverse. La casa destinata … Leggi tuttoLA CA’ ROSSA

SCUOLA ELEMENTARE DI RONCADELLO

Un edificio scolastico come tanti, quello che dagli anni Venti del Novecento ha ospitato i ragazzi delle elementari di Roncadello e delle case coloniche vicine. La “Decio Raggi”, così si chiamava il complesso oggi dismesso, ha però, come tutte le scuole del mondo, mille storie da raccontare. Di giovani,  di insegnanti, di genitori. Di contadini che … Leggi tuttoSCUOLA ELEMENTARE DI RONCADELLO

IL CASSIRANO

Toponimo antico, affascinante, difficile. Appare sul prezioso Libro Biscia di San Mercuriale in un atto ufficiale del 1160 come Cascirano, e in uno del 1177 come Cassirano. Ma dov’era il Cassirano? Su La Madonna del Fuoco, periodico d’inizio ‘900, leggiamo: Il Cassirano comprendeva tutte le praterie e larghe di Villanova distanti da Forlì circa tre chilometri … Leggi tuttoIL CASSIRANO

Forlipedia utilizza cookie per garantire un corretto funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie. I cookie che utiliziamo sono di tipo tecnico: sono pertanto utilizzati col fine di consentire il corretto funzionamento del sito e non per effettuare operazioni pubblicitarie o di profilazione. Potrebbero essere presenti cookie (anche di profilazione) di terze parti, la cui dichiarazione al garante viene effettuata dalla terza parte stessa. Alcuni link potrebbero indirizzare a siti esterni la cui Cookie Policy è differente da quella di Forlipedia. Puoi disabilitare i cookie dalle impostazioni del tuo browser.

Chiudi