LA QUERCIA DI SAFFI

La grande Quercia di San Varano, la quercia di Aurelio Saffi, ha ceduto alla forza del vento del 10 agosto 2017. Forlì ha conosciuto la potenza del Fortunale a 132 km orari: il vento che ha sbattuto a terra quasi 500 alberi tra pubblici e privati. Anche il secolare patriarca di villa Saffi è stato … Leggi tuttoLA QUERCIA DI SAFFI

LA FONTANA DI RIATTI

Via Consolare corre sui resti di un antico tracciato stradale realizzato sull’argine dismesso del fiume Montone. Se la conservazione di una traccia così antica è stata possibile il merito va sicuramente ad una fontana, anticamente detta di Schiavonia e successivamente di Riatti. La presenza della storica fonte, localizzata ai Romiti,  scongiurò infatti la soppressione dell’uso pubblico del tratto … Leggi tuttoLA FONTANA DI RIATTI

REDEFOSSI (VIA E SCOLO)

La via Redefossi, che attraversa il quartiere Carpena, prende il nome dallo scolo omonimo.  Stiamo quindi trattando un idronimo. Ed eccolo il nostro scolo: sulla mappa pontificia ottocentesca è denominato semplicemente “Re”. Italiano rio, latino rivus, dialetto re. Considerato qualcosa di più di un semplice scolo: lo scolo grande, lo scolo maestro. Il rio degli … Leggi tuttoREDEFOSSI (VIA E SCOLO)

PARCO GINO MANDOLESI

Piccolo e curatissimo giardino pubblico del quartiere Campo di Marte/Benefattori progettato negli anni ’60 del XX secolo. Le aree necessarie alla sua realizzazione furono acquisite nei primi anni ’70. La superficie verde è stata intestata a Gino Madolesi dalla Commissione toponomastica del 18/10/2011. Con gli anni l’area è stata attrezzata con bagni e depositi. E’ … Leggi tuttoPARCO GINO MANDOLESI

IL PLATANO ORIENTALE DI CARPINELLO

Il Platano orientale (Platanus orientalis) di Carpinello è la pianta più famosa della città di Forlì. La sua posizione, nelle vicinanze della via Cervese – la strada che porta in riviera – è senza dubbio il miglior biglietto da visita per una meraviglia della natura che vuole mettersi in mostra. E proprio quello di essere … Leggi tuttoIL PLATANO ORIENTALE DI CARPINELLO

PARCO URBANO FRANCO AGOSTO

A ridosso del centro storico, quasi a lambire l’antica traccia della cinta muraria abbattuta nel primo ‘900, si estende la più importante area verde attrezzata di Forlì: il Parco Urbano Franco Agosto. Si tratta di una grande distesa verde che supera i 20 ettari (200.000 mq.) di superficie sulla quale sono distribuiti quasi 1.500 alberi di … Leggi tuttoPARCO URBANO FRANCO AGOSTO

Forlipedia utilizza cookie per garantire un corretto funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie. I cookie che utiliziamo sono di tipo tecnico: sono pertanto utilizzati col fine di consentire il corretto funzionamento del sito e non per effettuare operazioni pubblicitarie o di profilazione. Potrebbero essere presenti cookie (anche di profilazione) di terze parti, la cui dichiarazione al garante viene effettuata dalla terza parte stessa. Alcuni link potrebbero indirizzare a siti esterni la cui Cookie Policy è differente da quella di Forlipedia. Puoi disabilitare i cookie dalle impostazioni del tuo browser.

Chiudi