IL PLATANO ORIENTALE DI CARPINELLO

Il Platano orientale (Platanus orientalis) di Carpinello è la pianta più famosa della città di Forlì. La sua posizione, nelle vicinanze della via Cervese – la strada che porta in riviera – è senza dubbio il miglior biglietto da visita per una meraviglia della natura che vuole mettersi in mostra. E proprio quello di essere protagonista pare essere il destino del “patriarca” di Carpinello, quello che alcuni raccontano come l’albero del Carducci.

Il magnifico Platano orientale di Carpinello.
Il magnifico Platano orientale di Carpinello (Forlipedia 2014)

Il grande albero fu parte importante del giardino di villa Matteucci che, secondo quanto scrive Umberto Foschi sul volume Antiche Ville della Provincia di Forlì, in quell’area fu eretta nei primi anni dell’800. Si racconta che proprio il Carducci, in visita alla nobildonna Maddalena Matteucci, facendo una passeggiata nel rigoglioso giardino ricco di piante esotiche, rimase colpito dalla bellezza del Platano. E’ zarden d’la Macioza (il giardino della Matteucci) assieme alla villa, divenne di proprietà dei conti Mangelli nei primi del ‘900. Il secondo conflitto mondiale e il sofferente dopoguerra furono fatali per il grande parco. Gli eventi bellici e il saccheggio si fermarono però difronte alla bellezza del platano che oggi pavoneggia solitario sul grande prato.

Nel 2013, in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi  è stato indetto, a cura del gruppo Facebook “Amici degli Alberi” (che conta più di 10.000 iscritti), il premio Eleggi L’Albero dell’Anno 2013. Il concorso ha visto la partecipazione di 96 immagini provenienti da tutta la penisola. Dopo serrate selezioni, 5 erano gli alberi rimasti in lizza: tra questi il platano di Carpinello.  Anche il sindaco Roberto Balzani, proprio su Internet, sollecitò i forlivesi a votare il nostro albero. Ma, racconta proprio il gruppo “Amici degli Alberi”, Le finali appassionanti si sono svolte (in un clima infuocato quasi da stadio) da Lunedì 11 Febbraio a Sabato 15 Febbraio 2014 e per problemi di irregolarità nelle votazioni conclusive non è stato assegnato (e rimane quindi vacante per la prossima edizione che si svolgerà a partire dal 21 Novembre 2014) il titolo “Eleggi l’Albero dell’anno” con una classifica finale che ha visto cinque alberi finalisti a pari merito.
Le immagini dei 96 alberi (se l’indirizzo Facebook è ancora valido!).

Il Platano di Carpinello è inserito nell’elenco degli alberi protetti. Ha un’altezza di circa 28 metri, chioma 38, 6 metri di circonferenza. C’è discordanza tra gli esperti sulla possibile età. Noi vogliamo indicarla tra i 180 e i 250 anni. Lo troviamo a Carpinello di Forlì, via Cervese, di fronte al civico 231.

(Marino Mambelli)

Per saperne di più:
– Centro Stampa della Provincia di Forlì-Cesena (a cura). I Patriarchi – Censimento degli alberi monumentali del Comprensorio Forlivese. Raggruppamento Guardie Ecologiche Volontarie Forlivesi. Anno 2000.
– Saverio Simeone. Il Verde a Forlì – L’albero, l’uomo, la città. Sterna. Associazione Tutela Verde e restauro Ambientale “Paola Canziani”. Forlì anno 2006.

 

 

Forlipedia utilizza cookie per garantire un corretto funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie. I cookie che utiliziamo sono di tipo tecnico: sono pertanto utilizzati col fine di consentire il corretto funzionamento del sito e non per effettuare operazioni pubblicitarie o di profilazione. Potrebbero essere presenti cookie (anche di profilazione) di terze parti, la cui dichiarazione al garante viene effettuata dalla terza parte stessa. Alcuni link potrebbero indirizzare a siti esterni la cui Cookie Policy è differente da quella di Forlipedia. Puoi disabilitare i cookie dalle impostazioni del tuo browser.

Chiudi