LA CLASSIFICA DEI COGNOMI FORLIVESI

Il  cognome è un dato anagrafico che racconta le nostre origini. Da secoli ci contraddistingue e per secoli lo trasmetteremo ai nostri successori. Ebbe sviluppo nel Medio Evo e col tempo divenne obbligatorio e immutabile per Legge. Di seguito abbiamo proposto l’elenco in ordine numerico dei cognomi più diffusi a Forlì (i primi 298) con alcune spiegazioni tratte da testi specialistici, le varianti e le possibili zone di origine. Abbiamo anche curiosato sulla collocazione dei nuclei più numerosi nelle varie località italiane, partendo innanzitutto dalla Romagna. La data di riferimento della classifica dei cognomi forlivesi è il 12 marzo 2019.

Il più frequente è Fabbri, seguito da Casadei, Rossi e Ricci. Castellucci e Chen sono appaiati al 42° posto, Wu, al 151° posto, precede Conficoni, Lega e Perugini.

pos cognome num curiosità
1 FABBRI 1271 Molto diffuso in tutta la Romagna: Forlì, Rimini, Lugo, Imola, Ravenna, ecc. Trae origine dal nome di un mestiere. Numerose le varianti come Del Fabbro, Fabbroni, Fabris. Ma anche Maccaferri e Ferrari (fabbri ferrai) più diffusi in Emilia. Possibile origine nordica.
2 CASADEI 951 Cognome di origine medievale assegnato a orfani e trovatelli che venivano accolti negli ospizi, in particolare in quelli denominati “Casa di Dio”. Stesso concetto per Diotallevi, Degli Esposti, Casadio. Nelle varianti è distribuito anche nell’Italia centrale, ma la concentrazione maggiore la troviamo in Romagna.
3 ROSSI 946 In ogni regione d’Italia troviamo il signor Rossi. Si tratta della cognominizzazione del colore rosso divenuto soprannome per caratteristiche personali come il colore dei capelli, della barba o della pelle. Numerose le varianti anche composte come Lorusso, Rossellini, Russomanno ecc.
4 RICCI 628 Diffuso in tutta la Penisola, ma in particolare al Nord e al centro. Chiaro esempio di origine derivata da una caratteristica fisica come i capelli ricci o ondulati. Ma non è da escludere qualche derivazione da un toponimo di provenienza. Molte le varianti con Rizzo, Ricciato, Rizzoli, ecc.
5 RAVAIOLI 621 La Romagna è ricca di Ravaioli, ma troviamo qualche presenza in tutt’Italia, soprattutto al Nord. L’origine pare essere “rava”, e quindi “rapa”, con una grande quantità di varianti, da Ravaglia a Ravaglioli, Ravera, Rapini, ecc.
6 MONTI 581 Lombardia, Emilia Romagna, Lazio, Toscana, Piemonte e Campania sono le regioni che ne ospitano il maggior numero. Il significato racconta una provenienza montanara o un legame con toponimi che recano un prefisso “Monte”. Dal Monte, Montevecchi, Montesano, Montanino, Montanari, Montini, sono solo alcuni derivati o forme composte legate al territorio di montagna.
7 MAMBELLI 493 La Romagna possiede la la quasi totalità del cognome. Pur nella mancanza di precise ricerche parrebbe di origine diversa da Mandelli che troviamo con grande frequenza in Lombardia e nell’Italia più settentrionale. Si può forse ipotizzare l’unione del latino “manu” (mano) e “bellum” (guerra), quindi guerrieri a mani nude. In periodo medievale le truppe di fanteria combattevano spesso a mani nude e non è da escludere che nuclei di mercenari stranieri provenienti dal porto di Ravenna trovassero collocazione in terra di Romagna.
8 BANDINI 434 Romagna e Toscana si contendono il primato di presenze: Forlì e Faenza ne hanno il numero maggiore. Parrebbe essere una forma alterata di “Bandi” con una radice germanica legata a “bandwo”; al significato di bandiera, insegna.
9 TASSINARI 415 Qualche apparizione in tutte le regioni italiane, ma il cognome è quasi completamente concentrato in Emilia Romagna, con la punta massima a Ferrara, Ravenna e Bologna. L’origine è discussa. Oltre alla derivazione da “Tasso”, animale o pianta come soprannome, si ipotizza una derivazione da nomi germanici quali, appunto, Tasso, Tassimundo, ecc. Quindi di origine nordica.
10 LOMBARDI 396 Ravenna, Forlì e Ferrara sono le città che ne posseggono il maggior numero. Facile la cognominizzazione del soprannome “Lombardo”, cioè proveniente dalla Lombardia, ma anche con il significato più ampio di proveniente dal Nord. Interessante è come fuori dall’Italia il termine “Lombard” fu assegnato, a partire dal XII secolo, a banchieri e mercanti italiani. Numerose le varianti come Lombardini, Lombardelli, Lombardo. Diffuso in tutt’Italia.
11 LAGHI 394 Non esistono molte persone con questo cognome al di fuori dell’Emilia Romagna. E in Romagna i dati a disposizione ci indicano una supremazia nella zona Ravennate. Parrebbe quindi un cognome che descrive una zona origine: quell’area romagnola anticamente piena di bacini spesso stagnanti.
12 MALTONI 381 Cognome legato strettamente al territorio romagnolo con qualche rappresentante in Toscana e nelle Marche. Dal personale germanico Malto/Maldo o anche dal latino “malta”, fango.
13 VALENTINI 352 In origine “Valente”, quindi in forza, valido, in buona salute. “Valentinianus” già in uso in età imperiale. Diffuso nell’Italia centrale e settentrionale.
14 MONTANARI 345  Vedi “Monti” 6° posizione
15 MENGOZZI 343 Si tratta di derivazione dal diminutivo di “Domenico”, “Menico”. Frequentissimo nelle numerose alterazioni: Menghi, Minghetti, Mingozzi, Mengoli. Lo troviamo in Romagna ed in Toscana.
16 NANNI 343 Probabile forma abbreviativa di Giovanni dal quale derivano anche i cognomi Gianni e Vanni. Anche Nani e Nannini. Non da escludere in qualche caso la derivazione da “nano”, quindi da una caratteristica fisica. Numerosi anche in Toscana, Lazio, Lombardia.
17 ZOLI 341 Parrebbe derivato da toponimi quali “Zola”, “Anzola”. Diffuso in Romagna con qualche presenza anche in Lombardia e Toscana.
18 CICOGNANI 333 Ravenna, Forlì e Bologna sono le provincie con il maggior numero.
19 VERSARI 321  La Romagna e in particolare la provincia di Forlì-Cesena è il luogo con la maggior concentrazione del cognome che sconfina in Toscana e appare con pochi numeri anche nel Lazio e Lombardia.
20 AMADORI 308 Parrebbe il soprannome “Amatore” , quindi colui che ama (Dio? una donna? un uomo?) la base del cognome. Diffuso in Romagna e in Toscana, ma distribuito in tutt’Italia con alcune varianti.
21 LEONI 288 Si tratta della trasformazione in cognome del nome Leone, popolare perché legato a santi e papi, ma non si può escludere l’origine derivata da un comportamento. Frequente in Emilia Romagna, Toscana, Lombardia, Lazio.
22 GHETTI 285 Probabile origine germanica da soprannomi (Arrighetto?) ma da non escludere provenienza da toponimi come Ghetto. Diffuso nel centro nord con massima localizzazione in Forlì-Cesena e Ravenna.
23 GUARDIGLI 281 Cognome raggruppato prevalentemente in Emilia Romagna e in particolare a Forlì e Ravenna. Probabile origine germanica dal medioevale “ward, ” guardia, guardiano.
24 RAGAZZINI 279 Derivato dal soprannome “Ragazzo”, cioè garzone, servitore, ragazzo di bottega. Dalla forma latina “ragatius”. Distribuito nell’Italia centro settentrionale con punte massime in Romagna, Toscana e Lombardia.
25 GARAVINI 275 Derivato dal longobardo: “Gair” lancia, “Wini” amico. Quindi amico con la lancia. Ravenna e Forlì sono le città con la maggior diffusione.
26 CIMATTI 274 Possibile derivazione dal nome medievale “Cima”. Diffuso in Lombardia, Lazio e soprattutto in Romagna con punte massime nel territorio ravennate.
27 BERTACCINI 268 Dal cognome base “Berti” di origine germanica: “bertha”: guerriero famoso, illustre. Diffuso in Toscana, Piemonte, Lazio e Lombardia, ma il numero più consistente è in Emilia Romagna con la maggiore frequenza nella provincia di Forlì-Cesena e Ravenna. Stessa origine per Bertacchi, Bertoni, Bertini, Bertolini, Bertozzi, Bertolazzi ecc.
28 GIUNCHI 268 Possibile derivazione da un mestiere, quello, ovviamente, della lavorazione del giunco. Qualche presenza in Toscana, Veneto, Lombardia e Marche. La diffusione massima è però in Romagna con Forlì-Cesena al primo posto seguito da Ravenna
29 CORTESI 265 Possibile derivazione dal toponimo “Corte” molto diffuso in Italia. La corte era un’organizzazione feudale che riuniva fabbricati e possessioni sottoposti al signore. Numerosi in Lombardia, Toscana ed Emilia Romagna con Ravenna, Forlì-Cesena e Parma.
30 GARDINI 257 Gardini, Gardella, Gardelli. In Emilia Romagna, soprattutto a Forlì, Bologna, Ravenna. Dal germanico “Gard”: recinto, famiglia.
31 FARNETI 256 Cognome tipicamente romagnolo con possibile origine da un toponimo quale Monte Farneto. Presenti a Forlì-Cesena, Ravenna e Bologna.
32 NERI 251 Ovunque in Italia ci sono Neri, ma soprattutto in Emilia Romagna, Toscana, Lombardia, Calabria. Dal latino “niger” e probabilmente da un cognomen (soprannome) romano poi tramandato. Nero di barba o capelli. O anche di pelle scura come un saraceno: un moro.
33 ROSETTI 243 Probabile derivazione da “Rosa” come Rossellini e Rosato. Un mestiere? Un soprannome? Diffuso in Emilia Romagna e Marche. Numerosi a Ravenna e Forlì-Cesena.
34 PRATI 236 La cognominizzazione del toponimo “Prato” si è diffusa in buna parte d’Italia, ma l’Emilia Romagna ne conta un alto numero. Nelle varianti: Pradella, Pratesi, Pratolini, Prada.
35 CAMPORESI 234
36 BIONDI 232
37 RAGGI 231
38 VITALI 227
39 RUFFILLI 215
40 GUIDI 213
41 BALZANI 211
42 CASTELLUCCI 211
43 CHEN 211
44 BERTI 206  Cognome diffusissimo in tutta la Penisola. Vedi “Bertaccini” 27° posizione.
45 FLAMIGNI 204
46 PASINI 196
47 MILANDRI 194
48 MAZZONI 192
49 SEVERI 184
50 VALLICELLI 184
51 FOSCHI 183
52 BONDI 182
53 VALMORI 181
54 RANIERI 180
55 CASAMENTI 179
56 STROCCHI 177
57 MARIANI 176
58 DONATI 175 Diffuso in Italia soprattutto tra Umbria e Piemonte anche con varianti e forme composte: Donato, Donatini, Donadoni, Di Donato. L’origine va cercata nel nome Donato, frequente e apprezzato. Molto frequente a Bologna.
59 LIVERANI 175
60 PANZAVOLTA 175
61 MORDENTI 172
62 VALBONESI 170
63 FANTINI 167
64 CASADIO 166  Vedi “Casadei” 2° posizione.
65 BARTOLINI 164
66 PAGANELLI 163
67 PETRINI 163
68 CANGINI 162
69 MANCINI 162
70 CIANI 160
71 DALL’AGATA 158
72 TEDALDI 156
73 LANDI 155
74 MINGOZZI 155  Vedi “Mengozzi” 15° posizione.
75 SIBONI 154
76 BENINI 152
77 CAPACCI 151
78 VISANI 151
79 MORGAGNI 149
80 ZATTONI 149
81 AGNOLETTI 148
82 MAZZOTTI 147
83 MILANESI 147
84 BERTOZZI 146
85 GAVELLI 145
86 TURCI 145
87 VALLI 145
88 GRAZIANI 144
89 SANSOVINI 143
90 ZANETTI 143
91 PRETOLANI 140
92 BASSI 139
93 FIORINI 139
94 BATTISTINI 138
95 FIORENTINI 135
96 GATTA 135
97 GAROIA 133
98 MATTEUCCI 133
99 MORETTI 132
100 VENTURI 131
101 BRUNELLI 130
102 MAGNANI 130
103 RAVAGLIOLI 130
104 CORTINI 128
105 CORZANI 127
106 ROMUALDI 126
107 GHIRELLI 125
108 CELLI 124
109 MARCHI 123
110 BOATTINI 122
111 FRASSINETI 120
112 CROCIANI 119
113 GALEOTTI 119
114 TASSANI 119  Vedi “Tassinari” 9° posizione
115 SINTONI 117
116 LELLI 116
117 CECCARELLI 115
118 RUSSO 115
119 ANGELINI 114
120 SPAZZOLI 114
121 PIOVACCARI 113
122 SERVADEI 113
123 BARZANTI 112
124 CAPPELLI 112
125 BIANCHI 111
126 SPADA 111
127 MASOTTI 110
128 SANSAVINI 110
129 MARZOCCHI 109
130 TRAMONTI 109
131 BILLI 108
132 FONTANA 108
133 RUSTIGNOLI 108
134 ASSIRELLI 107
135 CAMPRINI 107
136 MORELLI 107
137 GRAMELLINI 106
138 LIN 106
139 SAMORI’ 106
140 COSTA 105
141 GAUDENZI 105
142 FIUMANA 104
143 LAZZARI 104
144 BRAVI 103
145 ESPOSITO 103
146 GURIOLI 103
147 BELLINI 102
148 BENEDETTI 102
149 CANALI 102
150 CONTI 102
151 WU 102
152 YE 102
153 CONFICONI 101
154 LEGA 101
155 PERUGINI 101
156 UGOLINI 101
157 BAZZOCCHI 100
158 BRESCIANI 100
159 SARAGONI 100
160 BABINI 98
161 BISERNI 98
162 GENTILI 98
163 TURCHI 98
164 LOMBINI 97
165 MASSA 97
166 PIOLANTI 97
167 SASSI 95
168 ZECCHINI 95
169 LIU 94
170 NARDI 94
171 LOLLI 93
172 FLAMINI 92
173 BARTOLETTI 91
174 BOSI 91
175 CAMPANA 91
176 CASTAGNOLI 91
177 FERRINI 91
178 LUCCHI 91
179 BETTI 90
180 BOSCHI 90
181 GALASSI 90
182 LI 90
183 LOTTI 90
184 POGGI 90
185 RUSTICALI 90
186 ZHANG 90
187 BEZZI 89
188 MEDRI 89
189 AMADUCCI 88
190 BEDEI 88
191 BOMBARDI 88
192 CAVINA 88
193 FIORI 88
194 GUERRINI 88
195 PAOLINI 88
196 BALESTRA 87
197 CASALI 87
198 GIOVANNETTI 87
199 GORINI 87
200 BERGAMASCHI 86
201 CAMORANI 86
202 MARCHINI 86
203 ROMAGNOLI 86
204 GATTI 85
205 GORI 85
206 PORTOLANI 85
207 RABITI 85
208 SEDIOLI 85
209 GIULIANINI 84
210 VALPIANI 84
211 WANG 84
212 MERCATALI 83
213 ORIOLI 83
214 RINALDINI 83
215 ALESSANDRINI 82
216 COMANDINI 82
217 MELANDRI 82
218 SANGIORGI 82
219 SUCCI 82
220 VILLA 82
221 AGOSTINI 81
222 BALDASSARI 81
223 ZANOTTI 81
224 ZHOU 81
225 BOSCHERINI 80
226 MERCURIALI 80
227 ORLATI 80
228 PAZZI 80
229 ZACCARELLI 80
230 CUCCHI 79
231 ERCOLANI 79
232 RUSCELLI 79
233 CHIADINI 78
234 GIULIANI 78
235 MONTALTI 78
236 VIROLI 78
237 BRIGANTI 77
238 CONFICCONI 77
239 PERINI 77
240 SIMONCELLI 77
241 TUMIDEI 77
242 TURRONI 77
243 XU 77
244 CAROLI 76
245 FAROLFI 76
246 GARDELLI 76   Vedi “Gardini” 30° posizione.
247 MISSIROLI 76
248 NALDINI 76
249 PIRACCINI 76
250 BARCHI 75
251 TORELLI 75
252 RIGHI 74
253 SCOZZOLI 74
254 BALLOUK 73
255 BRICCOLANI 73
256 MOSCHINI 73
257 PADOVANI 73
258 SIRRI 73
259 VENTURINI 73
260 BAGNOLI 72
261 MALPEZZI 72
262 POMPIGNOLI 72
263 BARA 71
264 ZANONI 71
265 ARFELLI 70
266 FANTI 70
267 MENGHETTI 70
268 ZAMBONI 70
269 ZAULI 70
270 BASSETTI 69
271 DE LUCA 69
272 FRANCHINI 69
273 PIERI 69
274 ROMANO 69
275 ALBONETTI 68
276 PIAZZA 68
277 PINI 68
278 SILVANI 68
279 ULIVI 68
280 BOLOGNESI 67
281 BAGNOLINI 66
282 FIORE 66
283 GREGGI 66
284 TARTAGNI 66
285 ANGELI 65
286 BARDI 65
287 BRASINI 65
288 CARLONI 65
289 COVERI 65
290 MASSI 65
291 MICHELACCI 65
292 SOLFRINI 65
293 STEFANELLI 65
294 TAMPELLINI 65
295 CAMINATI 64
296 HU 64
297 ORTALI 64
298 TASSI 64

La realizzazione di questa voce non sarebbe stata possibile senza la collaborazione del Comune di Forlì e in particolare di  Marina Rimondi.

Approfondimenti:

Luigi Paraboschi. Cognomi della Emilia Romagna. Edizioni Sigem. Modena, 1995.

Giovanni Vezzelli. Cognomi romagnoli di origine Barbarico-germanica. Edizione del Il Sodalizio. Rimini, 1988.

www.paginebianche.it/cognomi-italiani.html

www.cognomix.it

Forlipedia utilizza cookie per garantire un corretto funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie. I cookie che utiliziamo sono di tipo tecnico: sono pertanto utilizzati col fine di consentire il corretto funzionamento del sito e non per effettuare operazioni pubblicitarie o di profilazione. Potrebbero essere presenti cookie (anche di profilazione) di terze parti, la cui dichiarazione al garante viene effettuata dalla terza parte stessa. Alcuni link potrebbero indirizzare a siti esterni la cui Cookie Policy è differente da quella di Forlipedia. Puoi disabilitare i cookie dalle impostazioni del tuo browser.

Chiudi