DURAZZANO (QUARTIERE)

quartiere Durazzano
Mappa di base tratta dal sito ufficiale del Comune di Forlì: www.comune.forli.fc.it. Elaborazione grafica Forlipedia
Divisione dei quartieri valida fino al 30/06/2021. Mappa tratta dal sito ufficiale del Comune di Forlì: www.comune.forli.fc.it.
Divisione dei quartieri valida dal luglio 2021. Mappa ufficiale fornita dall’Ufficio SIT del Comune di Forlì.

Antico toponimo ricco di storia. Il suffisso (parte finale della parola) “ano” ci porta immediatamente sulla strada del prediale romano. Il protagonista del nostro toponimo è probabilmente un certo Horatius, proprietario del podere che in seguito darà il nome al nostro quartiere: il fundo Horatianus. Sulla Descriptio Romandiole, censimento redatto a fini fiscali nel 1371, risultano addirittura due Villa Orazani,una a destra e una a sinistra del fiume Ronco: a quel tempo rispettivamente sotto la giurisdizione di Ravenna e Forlì. La divisione del fondo originario avvenne per mano dell’uomo che incanalò il Ronco lungo il tracciato dell’antico acquedotto di Traiano e Teodorico. I due Villa Orazani sono oggi mutati in Durazzano e Durazzanino.

Se non vi sono dubbi sulla radice del nome, qualche discordanza la troviamo sulla sua evoluzione, o meglio, su quale base si è trasformato. Durazzano deriva semplicemente da Orazani? O, visto che i fondi erano due, dal popolare “due Orazani”?  Se la scriviamo in dialetto la più quotata parrebbe proprio questa seconda ipotesi: Du Orazani.

Voci correlate al quartiere Durazzano:

Don Gaetano Lugaresi

Antico Acquedotto

Forlipedia utilizza cookie per garantire un corretto funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie. I cookie che utiliziamo sono di tipo tecnico: sono pertanto utilizzati col fine di consentire il corretto funzionamento del sito e non per effettuare operazioni pubblicitarie o di profilazione. Potrebbero essere presenti cookie (anche di profilazione) di terze parti, la cui dichiarazione al garante viene effettuata dalla terza parte stessa. Alcuni link potrebbero indirizzare a siti esterni la cui Cookie Policy è differente da quella di Forlipedia. Puoi disabilitare i cookie dalle impostazioni del tuo browser.

Chiudi