ALOSOL BETA

La pubblicità dell’Alosol Beta del dott. Dario Danesi. Anno 1926.

L’Alosol Beta era in vendita nelle farmacie o presso il dott. Dario Danesi in via Francisco Ferrer, nelle vicinanze delle vecchie poste centrali di via Allegretti. Siamo a Forlì, nel quartiere Cotogni. Troviamo la pubblicità del ricostituente, con l’immagine di San Mercuriale, su una rivista del 1926 dal titolo La Fiera Romagnola realizzata con le immagini della Milanese di G. Limido. Il prodotto era destinato alle mamme nel periodo di allattamento perché l’Alosol Beta Danesi era un ricostituente capace, secondo la presentazione, di aumentare il latte, rendendolo più digeribile, con più benefici effetti anche sullo stato di salute e sul fiorente sviluppo del bambino. Prendendo un bicchierino avanti ogni pasto, dello squisito Alosol Beta – continua la pubblicità – voi vi metterete nella possibilità di allattare il vostro bambino nel modo migliore. Fate subito la prova acquistando in farmacia una bottiglia di Alosol Beta. I meravigliosi effetti che ne risentirete, vi determineranno a continuare la cura, che deve essere prolungata per almeno un mese. L’Alosol vantava Medaglie d’oro all’esposizione internazionale di Roma e Milano.

Come di consueto nei prodotti “medicinali” la pubblicità era accompagnata da una testimonianza del sicuro successo. Lo riscontriamo ad esempio nel più famoso ricostituente Proton, ma anche in prodotti minori. Ecco la dichiarazione dell’avvenuto miracolo dell’Alosol Beta: Attestato dell’Egregio Dott. Francesco Paolo de Santi, Ancona Via Cesari 24. Mi è stato consigliato dal Dott. Socrate Veniteo, mio medico di fiducia, l’uso del galattoforo Alosol Beta Danesi, per la mia signora la quale – se pur di ottima costituzione fisica – difettava quasi del tutto di secrezione lattea. Debbo attestare che tale prodotto ha operato addirittura il miracolo, in quanto che, appena iniziata la cura, il latte ha affluito in modo da poter provvedere al sostentamento della bambina che era stata prima d’allora tenuta a balia.

Ma se per l’allattamento era consigliato l’Alosol Beta, durante la gravidanza cosa proponeva il dott. Danesi? Per giungere felicemente al parto superando, nel miglior modo, qualunque stato di debolezza, di esaurimento, ogni disturbo inerente alla gravidanza e giovando insieme alla normale formazione e sviluppo del feto: Alosol Alfa. Un bicchierino da rosolio ad ogni pasto. Marca di fabbrica depositata.

(Marino Mambelli)

Forlipedia utilizza cookie per garantire un corretto funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie. I cookie che utiliziamo sono di tipo tecnico: sono pertanto utilizzati col fine di consentire il corretto funzionamento del sito e non per effettuare operazioni pubblicitarie o di profilazione. Potrebbero essere presenti cookie (anche di profilazione) di terze parti, la cui dichiarazione al garante viene effettuata dalla terza parte stessa. Alcuni link potrebbero indirizzare a siti esterni la cui Cookie Policy è differente da quella di Forlipedia. Puoi disabilitare i cookie dalle impostazioni del tuo browser.

Chiudi