UN’OPERA AL MESE

Un’opera al mese è una iniziativa culturale promossa dal Comune di Forlì per far conoscere, non solo ai forlivesi, i tesori d’arte che la città possiede. Nove sono le opere per il 2020. Ogni mese quindi, ad esclusione di giugno, luglio, e agosto, uno studioso proporrà al pubblico una narrazione culturale attorno ad un capolavoro tratto dai musei forlivesi. Si tratta di opere conservate nella Pinacoteca civica, a Palazzo Romagnoli e anche nella Collezione privata della Fondazione Cassa dei Risparmi. Quando possibile i capolavori saranno trasferiti in una sala conferenze mentre per non mettere a repentaglio la fragilità di alcuni di essi, qualche incontro si svolgerà nel luogo in cui sono custoditi. Questo è il caso della prima proposta: la meravigliosa Ebe del Canova che si trova in una stanza dedicata all’interno dei Musei San Domenico.

Venerdì 31 gennaio alle ore 18.30 presso i Musei San Domenico, il Professor Francesco Leone, docente di Storia dell’Arte contemporanea presso l’università degli studi G. D’annunzio di Chieti-Pescara, presenta “Antonio Canova e la rinascita della scultura: la modernità dell’Ebe di Forlì”. Ingresso è gratuito.

IL PROGRAMMA ANNUALE

31 gennaio, Museo di San Domenico: “Ebe” – Antonio Canova
28 febbraio, Museo di San Domenico: “Dama dei gelsomini” – Lorenzo di Credi
20 marzo, Museo di San Domenico: “Buoi al carro” – Giuseppe Fattori
17 aprile, Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì: “Una madre” – Silvestro Lega
22 maggio, Museo di San Domenico: “Primi passi” – Jacques Sablet
25 settembre, Museo di Palazzo Romagnoli: “Lavoro” – Giuseppe Capogrossi
23 ottobre, ex-Collegio Aeronautico: “Icaro e i mosaici del volo” – Angelo Canevari
20 novembre, Museo di San Domenico: “Il Battesimo di Cristo” – Marco Palmezzano
11 dicembre, Museo di Palazzo Romagnoli: “Tornio e telaio” – Fortunato Depero“

Forlipedia utilizza cookie per garantire un corretto funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie. I cookie che utiliziamo sono di tipo tecnico: sono pertanto utilizzati col fine di consentire il corretto funzionamento del sito e non per effettuare operazioni pubblicitarie o di profilazione. Potrebbero essere presenti cookie (anche di profilazione) di terze parti, la cui dichiarazione al garante viene effettuata dalla terza parte stessa. Alcuni link potrebbero indirizzare a siti esterni la cui Cookie Policy è differente da quella di Forlipedia. Puoi disabilitare i cookie dalle impostazioni del tuo browser.

Chiudi