TORINO CAMPANI

Il pilota forlivese Torino Campani sul “Breda 28”, biplano da addestramento. Raccolta Campani.

Torino Campani, di Tommaso e Adele Gardini, pilota di carriera nacque a Forlì nel 1915. Appartenne al 30° Stormo e fu decorato con due medaglie nella II Guerra mondiale. Morì in combattimento.

La prima medaglia gli fu conferita nel 1941. In quel momento aveva il grado di Sergente Maggiore pilota. MBVM: Secondo pilota di velivolo da bombardamento terrestre, partecipava ad azioni belliche su munite basi avversarie e compiva numerose ricognizioni a largo raggio in mare aperto. In ogni circostanza dimostrava capacità ed ardimento, sempre portando valida collaborazione per la riuscita delle missioni. Cielo del Mediterraneo, giugno 1940 – luglio 1941.

Nell’agosto del 1943 il Maresciallo pilota Campani doveva partecipare a Forlì al battesimo della nipotina (era lo zio), ma all’ultimo momento ebbe l’ordine di sostituire un collega in una missione di guerra sui cieli di Tobruch. Non fece più ritorno a casa. La medaglia all’eroica memoria ebbe questa motivazione: Pilota di velivolo da bombardamento compiva numerose  ricognizioni alturiere spesso contrastate dalle avverse condizioni atmosferiche e dalla caccia nemica, dimostrandosi abile e coraggioso combattente. Da un’azione di bombardamento su munita base nemica, non faceva ritorno. Cielo del Mediterraneo, 23 agosto 1943″.

La città di Forlì gli ha dedicato una via nel quartiere Vecchiazzano.

Un ringraziamento a Gabriele Zelli per la preziosa collaborazione.

Forlipedia utilizza cookie per garantire un corretto funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie. I cookie che utiliziamo sono di tipo tecnico: sono pertanto utilizzati col fine di consentire il corretto funzionamento del sito e non per effettuare operazioni pubblicitarie o di profilazione. Potrebbero essere presenti cookie (anche di profilazione) di terze parti, la cui dichiarazione al garante viene effettuata dalla terza parte stessa. Alcuni link potrebbero indirizzare a siti esterni la cui Cookie Policy è differente da quella di Forlipedia. Puoi disabilitare i cookie dalle impostazioni del tuo browser.

Chiudi