ROVERE

quartiere Rovere
Mappa di base tratta dal sito ufficiale del Comune di Forlì: www.comune.forli.fc.it. Elaborazione grafica Forlipedia.

 

Rovere è un fitotoponimo, cioè di un toponimo che trae origine da un fitonimo: il nome di una pianta. Rovere – Varietà di quercia alta sino a 50 metri. La “nostra”doveva essere una pianta importante, imponente, maestosa. Un vero punto di riferimento. Rappresentava un confine, un limite. O semplicemente era grande ed evidente. Uno degli ultimi esemplari sopravvissuti ai disboscamenti?

Dove abiti? Vicino alla Rovere. Alla Rovere sono radunati i soldati. Ci incontriamo alla Rovere. Il confine è alla Rovere. E Rovere fu. Per i nostri nonni La Rovra. Detta quercia, racconta il Casadei nella Guida di Forlì del 1928, è ricordata nelle famose guerre ghibelline forlivesi (XIII secolo). Forse fu proprio quella a originare il toponimo.

Una riflessione è d’obbligo: quella che diede il nome alla località, era la stessa quercia su cui fu ritrovata la figura sacra della Madonna della Rovere? L’immagine è della prima metà del ‘600: stiamo verosimilmente parlando di piante diverse.

Forlipedia utilizza cookie per garantire un corretto funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie. I cookie che utiliziamo sono di tipo tecnico: sono pertanto utilizzati col fine di consentire il corretto funzionamento del sito e non per effettuare operazioni pubblicitarie o di profilazione. Potrebbero essere presenti cookie (anche di profilazione) di terze parti, la cui dichiarazione al garante viene effettuata dalla terza parte stessa. Alcuni link potrebbero indirizzare a siti esterni la cui Cookie Policy è differente da quella di Forlipedia. Puoi disabilitare i cookie dalle impostazioni del tuo browser.

Chiudi