LORENZO GENTILI

Lorenzo Gentili Di Renzo e Marianna Tudo, nato a Forlì 11 dicembre 1893 morto a Monfenera (Treviso) il 18 novembre 1917.

Colono in Villa Romiti, prese parte alla Prima guerra mondiale, come soldato nel 3° Reggimento Bersaglieri e morì da eroe in battaglia. Alla sua memoria fu decretata la medaglia d’argento al valore con la seguente motivazione: Nell’assalto di una trincea rimasto ferito alla testa sotto l’intenso tiro di mitragliatrici nemiche, soccorreva il proprio Comandante di Compagnia, pure ferito, tentando di trasportarlo nelle nostre linee. Nuovamente colpito durante il nobilissimo atto, soccombeva sul campo.

Forlì ha dedicato al Lorenzo Gentili una via nel quartiere Spazzoli.

Bibliografia:
Antonio Mambelli: I Forlivesi nel Risorgimento Nazionale da Napoleone a Mussolini. A cura del Comune di Forlì, 1936.
I Forlivesi Caduti nella Guerra 1915-18. Associazione Volontari di Guerra Sezione di Forlì, 1965.
1915 – 1918. Albo dei Caduti Forlivesi pubblicato a cura del Comitato Pro-Bosco Votivo. Premiata Cooperativa Tipografica Forlivese, 1925.

Forlipedia utilizza cookie per garantire un corretto funzionamento del sito. Maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie. I cookie che utiliziamo sono di tipo tecnico: sono pertanto utilizzati col fine di consentire il corretto funzionamento del sito e non per effettuare operazioni pubblicitarie o di profilazione. Potrebbero essere presenti cookie (anche di profilazione) di terze parti, la cui dichiarazione al garante viene effettuata dalla terza parte stessa. Alcuni link potrebbero indirizzare a siti esterni la cui Cookie Policy è differente da quella di Forlipedia. Puoi disabilitare i cookie dalle impostazioni del tuo browser.

Chiudi